La curva di innovazione dirompente in viaggio

Continuando con il post sul concorso del viaggio Innovation Summit del Conference PhoCusWright che viene celebrata nella Angeli va ricordato che passportcard.com lei è stato il vincitore, un servizio di assicurazione medica nel cammino che si paga solo se lo si utilizza, e con gli stessi servizi che ci si può aspettare da una tradizionale compagnia di assicurazioni di viaggio; in verità è disruptive¡

Se dovessimo staccare la tendenza nelle proposte di innovazione tecnologica, dovremmo parlare di “accompagnamento durante il viaggio.” Molte e varie, erano, proposte focalizzate sulla fornitura di servizi attraverso le applicazioni mobili che consentono al cliente di prendere decisioni durante il viaggio, gli offre una informazione di primo piano (concerti in città, i partiti, evento), appropriato per il profilo del cliente, le proposte contenute nella enfocándo facilitare l’immersione nella destinazione di forma più autentica, più identificata con le attività degli enti locali e l’ozio, e le direzioni può comporre geolocalizados che s ‘ avvicinandosi ogni volta più di realtà virtuale. In questa linea di Andrew Mason, fondatore di Groupon, ha presentato la sua nuova avventura detour.com una proposta molto unica per scoprire destinazioni attraverso “cammina un audio”.

Egli non ha trascurato il peso che mantiene il settore alberghiero e le sfide che devono affrontare. Secondo lo studio alberghi JD Power Nord America, la soddisfazione generale degli alberghi negli Stati Uniti è attualmente il più grande nel 2006; e le tendenze di segmenti sono simili agli anni precedenti: i clienti che acquistano il prezzo sono i meno soddisfatti, mentre “scanner” sono quelli che sono più soddisfatti. Secondo gli ultimi dati da JD Powers in hotel Stati Uniti d’America, la tendenza è che le riserve di acquirenti per prezzo verso il basso del 19% nel 2013 al 12% nel 2014 (per lo stesso mese) e quello di “scrutatori “sorge dal 7% nel 2013 al 10% nel 2014.

Mantiene incandescente, il dibattito sulle nuove concorrenti: case private, appartamenti o “affitti condominio” che crescono in volume. Ed è che gli alloggi non fa eccezione agli imprenditori di tendenza e sociali, creano, i nuovi modelli di mercato che permettono a chiunque di affittare la sua proprietà, ognuno dei quali è: un divano una stanza, un appartamento, una casa piena. Negli Stati Uniti questa pratica è cresciuta del 14% nel 2014. Considerando questa realtà come concorrenza diretta per l’hotel fa sempre per un dibattito. Secondo lo studio citato, il 46% di coloro che hanno affittato uno dei termini di una sistemazione non-hotel ha sostenuto che l’albergo non era tra le sue considerazioni durante il processo di pianificazione immobiliare; Tuttavia, un terzo in modo che considerava l’hotel come opzione prima di prendere le sue ultime riserve in alloggi non-hotel.

Egli già parla della generazione di “affittuari”, in limiti comportamentali in questo viaggio caratteristiche molto definita

  • Sono alla ricerca di esperienze uniche e molto autentico
  • Preferisco piccoli hotel boutique di grandi alberghi
  • La sua spontanea per quanto riguarda la pianificazione del viaggio
  • Vuoi conoscere la gente del posto che condividono esperienze con loro
  • Sentirsi a proprio agio in che viaggiano da soli
  • Sempre connessi

Uso de cookies

Utilizamos cookies propias y de terceros para mejorar nuestros servicios y mostrarle publicidad relacionada con sus preferencias mediante el análisis de sus hábitos de navegación. Si continua navegando, consideramos que acepta su uso. Puede cambiar la configuración u obtener más información ‘aquí’.